Aringhe gratinate al limone

07052016-DSC_0307

Seppure piuttosto economico, l’aringa è un pesce azzurro dalle ottime proprietà nutrizionali, ricco in omega 3, fosforo e potassio. Per non consumare questo alimento affumicato, ma cucinarlo fresco, questa ricetta è la mia preferita in assoluto.

Ingredienti:
500 g di patate
150 g di pangrattato
2 pomodori
1 limone
origano, maggiorana, aglio in polvere, sale e pepe q.b.

Preparazione:
Preparare la teglia oliandola e dando una prima abbondante spolverata di pan grattato e origano.

07052016-DSC_0300

Disporre il primo strato di aringhe in modo da coprire completamente la superficie della teglia, quindi spolverare di nuovo abbondantemente con il pangrattato e le spezie, salare e pepare a dovere. Pressare leggermente le aringhe in modo che il pangrattato aderisca sia sopra che sotto. Quindi spargere il succo di mezzo limone e aggiungere un filo d’olio.

Ripetere il procedimento di “panatura” con le restanti aringhe (non fa niente se non riuscite a coprire completamente l’ultimo strato, abbiate solo cura di coprire bene di pangrattato e spezie i filetti in alto). Tagliate a pezzetti i pomodori, salateli e adagiateli sulla superficie delle acciughe, spargete il succo dell’altra metà di limone e aggiungete un filo d’olio.

07052016-DSC_0303

Infornate per circa quaranta minuti a 200°.

07052016-DSC_0306

Servite ben caldo, se vi piace molto il sapore del limone potete spremere ancora un po’ di succo a crudo.

07052016-DSC_0309

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...