Baccalà al forno

wp-1457892059709.jpg

Protagonisti di questo piatto le patate abbruzzesi e il baccalà, per un post ispirato dal B&B La Bohème, di Vasto (CH). Un piatto facile da fare e gustoso, un’idea per riscoprire un pesce non sempre adeguatamente apprezzato.

Ingredienti
300 g di baccalà essiccato e già ammollato
3 patate
3 pugni di pangrattato
3 spicchi d’aglio
salvia e rosmarino q.b.
a piacimento: olive nere e capperi

Preparazione
Lavate il baccalà per eliminare il sale in eccesso. Tagliate la salvia e il rosmarino abbastanza finemente, mescolate al pangrattato e aggiungete abbondante olio per bagnare bene il tutto. Abbondate pure col rosmarino ma cercate di non esagerare con la salvia, poiché potrebbe rendere il piatto troppo amaro.

Ungete una teglia che possa andare in forno, poi disponete un primo strato di patate tagliate a fettine sottili. Prendete un terzo del miscuglio di spezie e pangrattato e coprite le patate. Poi disponete tutto il baccalà tagliato a pezzi e cospargete di nuovo con un altro terzo di miscuglio. Se volete, aggiungete i capperi ben dissalati e le olive nere tagliate a fettine.

wp-1457892051656.jpg

Infine fate un ulteriore strato sottile di patate e coprite tutto con l’ultima parte di miscuglio avanzata. Se vi piacciono aggiungete tra uno strato e l’altro anche olive e capperi.

wp-1457892054426.jpg

Infornate in forno preriscaldato a 200° e cuocete per almeno mezz’ora. Il piatto sarà pronto quando le patate risulteranno cotte e morbide.

wp-1457892057069.jpg

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...